RASSEGNA STAMPA

Da NUOVO TERRAGLIO

21 Dicembre 2023

Alla scoperta del Museo dei Carabinieri Reali, Collezione Antoniazzi, di Conegliano

Conegliano (TV) – Fra le straordinarie colline intorno a Conegliano (TV) con i bellissimi vigneti che le caratterizzano, considerate Patrimonio Mondiale dell’Umanità, ce n’è una molto particolare. Sulla sua sommità si trova villa Rossi, una magnifica dimora dell’800 nel classico stile del luogo ma molto particolare. La villa è divisa in due parti, la prima come unità abitativa, la seconda è invece sede di un museo straordinario che non si può immaginare: il Museo dei Carabinieri Reali, realizzato con la prestigiosa ed unica “Collezione Antoniazzi”. Una collezione che deriva da una grande passione!

divise

Dal 1930 gli Antoniazzi cominciarono a raccogliere preziosi cimeli relativi all’Arma dei Carabinieri fin dalle origini, con un’attività che è tutt’ora in itinere attraverso continue acquisizioni. All’ingresso un simpaticissimo Jack Russell con il suo cappottino “sorveglianza museo” ci accoglie festoso. Lo spazio fra il piano terra e quello superiore non è più di 60 mq ed è per questo che l’accesso è consentito a poche persone per volta. Ma varcata la piccola porta il museo appare in tutta la sua bellezza. Vetrine di stile semplice e moderno custodiscono uniformi di tutti i tipi, copricapi, stemmi, diverse medaglie, armi e perfino biciclette. Tutto rigorosamente originale e nel rispetto del racconto storico dalle origini alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Non manca l’oggettistica e documenti di grande interesse. La guida, molto preparata, consente al visitatore di conoscere da vicino il mondo dell’Arma attraverso quella che potremmo definire una “passeggiata storica”.

Abbiamo intervistato la nostra guida, il luogotenente CC in congedo, Claudio Malagola, che accompagna i visitatori in questo percorso storico dell’Arma.

Buona visione.

Da FACEBOOK COMUNE DI CARBONERA

7 Dicembre 2023

Ieri mattina il Sindaco ha partecipato, presso il Comando provinciale dei Carabinieri di Treviso, alla consegna della copia di alcuni documenti ritrovati dopo molti anni che testimoniano la prigionia di Celebrin Longino, cittadino di Vascon di Carbonera, che durante la seconda guerra mondiale è stato condotto, quale militare nell’arma dei Carabinieri Reali, in prigionia prima in India e poi in Inghilterra. I documenti saranno conservati al Museo dei Carabinieri Reali – Collezione Antoniazzi di Conegliano.
Erano presenti i nipoti Tiziano e Lorella Celebrin, figli del fratello Adriano Celebrin, ultimo reduce del Comune di Carbonera, scomparso pochi anni fa.
Oltre a Longino ed Adriano, anche gli altri fratelli Luigi e Mario Celebrin sono stati testimoni della guerra con vicissitudini più o meno rocambolesche.
È stato davvero un piacere riscoprire un pezzo di storia del nostro territorio per mezzo di questa iniziativa.

Da FACEBOOK COMUNE DI SILEA

6 Dicembre 2023

La storia del carabiniere Longino Celebrin è la stessa di tanti nostri connazionali che hanno vissuto e combattuto la Seconda Guerra Mondiale e, allo stesso tempo, è una storia straordinaria.
Nato a Treviso nel 1919, a soli vent’anni venne mandato a Bardia in Libia, fatto prigioniero trascorse gli anni di detenzione prima in India, a Bombay e a Bangalore, e poi a Sheffield in Gran Bretagna.
Al rientro in Italia nel 1946, però, suoi documenti erano stati smarriti.
Oggi, grazie allo straordinario lavoro dell’Associazione
Collezione Antoniazzi –
Museo dei Carabinieri Reali
Conegliano, coadiuvata dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Treviso e dai carabinieri di Silea, i documenti del carabiniere Celebrin sono finalmente stati ritrovati e riconsegnati alla famiglia e ai nipoti Loretta e Tiziano.
Una vicenda, quella di Longino ieri e dei suoi colleghi carabinieri oggi, che dopo più di un secolo ci parla ancora di coraggio, valore e dedizione.

Da TRIBUNA DI TREVISO

7 Dicembre 2023

tribuna 7_12

Da GAZZETTINO

7 Dicembre 2023

gazzettino 7_12

Da QDP NEWS

7 Dicembre 2023

Da TREVISO TODAY

6 Dicembre 2023

Da RAI TGR

6 Dicembre 2023

Da ANTENNA 3

6 Dicembre 2023

Da TREVISO TODAY

22 Novembre 2023

Da IL NUOVO TERRAGLIO

del 22 Novembre 2023

Da FIAMME D’ARGENTO

Luglio-Agosto 2023

Da IL GAZZETTINO

del 13 Giugno 2023

gazzettino-12_6

Da TRIBUNA DI TREVISO

Domenica 11 Giugno 2023

articolo tribuna

Da IL QUINDICINALE

N. 1039 del 2 Marzo 2023

quindicinale

Da IL GAZZETTINO

Domenica 12 Febbraio 2023

Gazzettino-12_02_23